Omar

Inception: cambiare la memoria delle cellule

Back in the days, l’epigenetica era un aspetto della biologia cellulare che mi affascinava terribilmente. Come individui, siamo abituati a consideraci il frutto di genetica e ambiente, in una fuga dal riduzionismo che vede nelle variabili esterne a noi l’unica luce capace di cancellare l’oscuro determinismo. Perché se fossimo solo DNA, tutta la nostra vita …

Inception: cambiare la memoria delle cellule Leggi altro »

Intelligenza artificiale su tela

Rinuncio, fin da subito, al tentativo di dire che cosa sia l’arte, anche se fornire una definizione sarebbe terribilmente utile a introdurre l’argomento. Perché ogni volta che parliamo di intelligenze artificiali il problema è sempre lo stesso: il quesito sottostante al quesito. Può un’IA avere una coscienza? (ma che cos’è la coscienza?) – può un’IA …

Intelligenza artificiale su tela Leggi altro »

Alla ricerca della rigenerazione perduta

Se la formazione di un organismo è definita sviluppo, la rigenerazione è il tentativo di ripercorrere quei passi della genesi allo scopo di riformare, nuovamente, una parte di sé venuta a mancare a causa di un trauma. In realtà, per rigenerazione possiamo intendere molte cose e ogni organismo lo fa continuamente, attraverso processi di rinnovamento …

Alla ricerca della rigenerazione perduta Leggi altro »

Neuralink: verso la simbiosi tra uomo e intelligenza artificiale

“Il dispositivo Neuralink non si vede, potrei averlo e non ve ne accorgereste. Forse ce l’ho.” Così scherza (forse) Elon Musk nella conferenza di aggiornamento su Neuralink, l’impianto cerebrale che promette di risolvere diverse condizioni mediche imputate a errori di comunicazione del cervello come la tetraplagia, la cecità o la sordità. Il progetto, però, non …

Neuralink: verso la simbiosi tra uomo e intelligenza artificiale Leggi altro »

Si sta come in Montana, sugli alberi i bruchi (o anche, la corsa al vaccino)

Al rientro dalle vacanze, le mie piante sul balcone avevano così tanto bisogno d’acqua da fare pietà. Allo stesso modo anche il blog si è un po’ inaridito, ma le notizie sui vaccini per il Covid-19 lasciano un senso di smarrimento ideale per un articolo fresco e idratante. Se siete pronti, fate un bel respiro. …

Si sta come in Montana, sugli alberi i bruchi (o anche, la corsa al vaccino) Leggi altro »

L’arte della guerra automatizzata

Nel 1983, il militare russo Stanislav Petrov salvò il mondo da una catastrofe nucleare quando scelse di non fidarsi di un computer. La tecnologia militare di oggi, però, fa sempre più affidamento all’automazione e ad algoritmi di intelligenza artificiale in grado di escludere la necessità di un controllo umano. In piena Guerra Fredda, un centro …

L’arte della guerra automatizzata Leggi altro »

Grandi trapianti cromosomici per grandi difetti genetici

La terapia genica promette di risolvere i difetti del DNA con un rapido “taglia e cuci”. Alcune anomalie del codice genetico, però, sono troppo ingombranti per un semplice lavoro di sartoria molecolare. La soluzione? Sostituire l’intero cromosoma difettoso con uno nuovo. Quando lo scienziato pazzo He Jiankui ha annunciato al mondo la nascita di Lulu …

Grandi trapianti cromosomici per grandi difetti genetici Leggi altro »

Cellule staminali e Coronavirus: ossessione o speranza?

La Società Italiana di Pneumologia lancia l’allarme sul Covid-19: il 30% dei pazienti che guariscono avrà problemi respiratori cronici dovuti alle cicatrici causate dall’infezione. La fibrosi polmonare non guarisce da sola e la compromissione respiratoria è irreversibile: una terapia rigenerativa con cellule staminali può risolvere questa nuova emergente malattia? La rigenerazione dei tessuti a seguito …

Cellule staminali e Coronavirus: ossessione o speranza? Leggi altro »

Il futuro della medicina rigenerativa

Organi interi senza cellule, zucchero filato, polvere di staminali. Può sembrare la lista degli ingredienti che una strega tufferebbe nel suo calderone. E se invece fosse la ricetta del nuovo Dr. Frankenstein? Una frase che sento pronunciare spesso, dentro il mio ambito lavorativo, è “la medicina rigenerativa è il futuro”. È detta con il suono …

Il futuro della medicina rigenerativa Leggi altro »